Share

foto2Pres. Merlo:” Sospensione urgente della tassa sulla cittadinanza in Venezuela e riapertura Consolato di Montevideo”

Mancano ancora poche ore all’inizio della manifestazione denominata #7A, del 7 Aprile, che coinvolgerà gli italiani residenti in America Latina in una serie attività e iniziative davanti alle sedi dei consolati e delle Ambasciate italiane in tutto il continente latino americano.
Dalla Costa Rica all’Argentina, in Venezuela e in Brasile, a Montevideo, in Messico e in Repubblica Dominicana, il MAIE ha convocato comizi, cortei, sit in, per far sentire alle istituzioni italiane la voce degli italiani che non ce la fanno più di servizi consolari inadeguati, inefficienti, lenti e costosi.


“Non ce l’abbiamo con il personale consolare - ha tenuto a precisare il presidente del MAIE, on. Ricardo Merlo – che lavorano con difficoltà a causa della mancanza di risorse umane ed economiche; ma con l’indifferenza del Governo verso le necessità degli italiani residenti all’estero. Qui in America latina per fare una cittadinanza a volte ci vogliono anni, per fare un passaporto mesi. Ogni gruppo che partecipa alla mobilitazione presenterà un documento con tutte le nostre richieste ai consoli e agli ambasciatori in modo formale. Tra le altre cose, chiederemo con urgenza di riaprire il Consolato di Montevideo e far sospendere immediatamente il pagamento della tassa sulla cittadinanza in Venezuela. “

Share

CERCA NEL SITO

TRADUCI QUESTA PAGINA

 
Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
x

Login Form