Merlo: "Situazione Consolare insostenibile. Il governo deve reagire"

Share

Convocati dal MAIE, più di 500 italo brasiliani hanno manifestato davanti al Consolato generale di San Paolo (Brasile)

3Roma, 13 ottobre 2017: - Più di cinquecento persone, convocate dal MAIE, si sono presentate ieri, 12 ottobre, davanti al Consolato Generale italiano di San Paolo per manifestare contro il governo PD, che con le sue politiche ha danneggiato gli italiani all’estero e ha ridotto la rete consolare in ginocchio. Delegazioni del Movimento Associativo Italiani all’Estero sono giunte da tutto il Brasile, da Curitiba, Santa Catarina, Rio, Porto Alegre, Recife, Espiritu Santo;  e non solo: erano presenti anche quelle della Bolivia, Cile, Uruguay  Paraguay e Argentina. I parlamentari del MAIE, l’on. Merlo, il sen. Zin e l’on. Borghese hanno voluto essere presenti alla manifestazione pacifica di protesta.

Share

Leggi tutto...

Dal Brasile il MAIE chiede l'estradizione di Battisti

Share

Ricardo Merlo: "Giustizia deve essere fatta e Battisti deve espiare la sua pena". 

Ricardo Merlo: dal Brasile il MAIE chiede l'estradizione di BattistiRoma, 11 ottobre 2017: - Il Presidente del MAIE, On. Ricardo Merlo, lancia dal Brasile un appello alle autorità del Paese affinché provvedano all'estradizione del terrorista Cesare Battisti in Italia, dove deve scontare la pena dell'ergastolo per i quattro omicidi commessi.

«E' intollerabile» - dichiara l'On. Merlo - «vedere in questi giorni le immagini dell' assassino che brinda e ascoltare le provocazioni di chi non ha mai mostrato neppure un piccolo segno di pentimento né tantomeno ha mai chiesto scusa alle famiglie delle vittime. Assicuro i connazionali che anche qui in Brasile - soprattutto qui in Brasile – è forte l’ indignazione, e che il MAIE continuerà a pretendere che il governo italiano non demorda, anzi intensifichi le sue pressioni su quello brasiliano. Giustizia deve essere fatta e Battisti deve espiare la sua pena.»

Share

Molossi (MAIE Brasile): "Grande Manifestazione giovedì 12 ottobre a San Paolo. Convocata dal MAIE e organizzata da Daniel Taddone contro le politiche del governo PD"

Share

Roma, 10 ottobre 2017: - "Mancano solo poche ore alla grande manifestazione convocata dal MAIE giovedì 12 ottobre davanti al Consolato Generale di San Paolo. Ci aspettiamo una grande adesione da tutto il Paese – ha dichiarato il coordinatore del MAIE Brasile, Luis Molossi –. Daniel Taddone (MAIE Recife) ha messo una grande cura nell’organizzazione di questa giornata di protesta, che vedrà coinvolti i cittadini italo brasiliani provenienti da tutto il Paese oltre ai coordinatori dalle circoscrizioni del Sud Centro e Nord America."

"Siamo stanchi delle file davanti ai consolati, siamo stanchi delle attese di mesi e di anni per avere un documento, un passaporto o la cittadinanza. Sono stanchi i diplomatici a dover combattere con poche risorse e poco personale per garantire un servizio appena decente. Ma soprattutto siamo stanchi di questo governo PD che con le sue politiche ha messo in ginocchio la rete consolare. Ecco perché ci ritroveremo giovedì prossimo davanti al consolato di San Paolo per far sentire la nostra voce". Così ha dichiarato Daniel Taddone, Coordinatore MAIE a Recife e incaricato dell’organizzazione della manifestazione MAIE del 12 ottobre 2017.

Share

Taddone (MAIE Recife): Alle bugie di questo Governo non ci crediamo più!"

Share

daniel taddone slider 01Taddone (MAIE Recife): Giovedì 12 ottobre manifestiamo contro Governo PD che ha distrutto la rete consolare e abbandonato gli italiani all'estero!

Roma, 6 ottobre 2017: - Così il coordinatore del MAIE a Recife, Daniel Taddone, sta chiamando a raccolta gli italo brasiliani che non ce la fanno più a sopportare l'indifferenza del Governo italiano nei contronti delle loro tribolazioni. La manifestazione si terrà giovedì 12 ottobre davanti al consolato italiano di  San Paolo.

"Siamo delusi  - ha detto Taddone -  La situazione dei nostri consolati in Brasile è disastrosa: ore di fila davanti ai consolati per avere un servizio insufficiente.

Share

Leggi tutto...

Zangrossi nuovo coordinatore MAIE Regione Hessen, Germania

Share

Anna Mastrogiacomo (MAIE Europa): "Alessandro Zangrossi nuovo coordinatore MAIE nella Regione Hessen, Germania"

zangrossiRoma, 4 ottobre 2017 :-  E' stato comunicato oggi dalla coordinatrice MAIE Europa, Anna Mastrogiacomo, che  in occasione dell’evento di sabato scorso 30 settembre, Alessandro Zangrossi ha accettato la nomina a  Coord. MAIE nella Regione Hessen, circoscrizione consolare di Francoforte.  “La decisione è stata presa concordemente con il Presidente Ricardo Merlo” - ha detto Anna Mastrogiacomo, che ha aggiunto:" Alessandro Zangrossi è un professionista dell’insegnamento della lingua e della cultura italiana all'estero.

Share

Leggi tutto...

CERCA NEL SITO

TRADUCI QUESTA PAGINA

 
Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
x

Login Form