Molossi e Frenda:Nuove nomine nel MAIE Brasile

Share

Luis Molossi: Corrado Bosco Coordinatore dei rapporti con le associazioni italiane in Brasile. Liliana Frenda: Il prof. dr. Antonio Aldo Chianello vice coordinatore  MAIE a Rio de Janeiro

coordinatori MAIE Brasile

Roma, 16 novembre 2017:- Sono appena state annunciate rispettivamente dal coordinatore nazionale, Luis Molossi, e dalla coordinatrice di Rio de Janeiro, Liliana Frenda, due nuove nomine nel coordinamento del Movimento associativo in Brasile. La prima è stata voluta dal coordinatore nazionale del Brasile Luis Molossi.

Share

Leggi tutto...

Mastrogiacomo (coord.MAIE EUROPA) sulle elezioni siciliane

Share

anna mastrogiacomo2 300x225Intervista ad Anna Mastrogiacomo:Presenza sul territorio e incontri con connazionali: così lavora il MAIE in vista delle politiche 

di Massimo Mastrolonardo – Inform

ROMA – Da poco la “Migrantes” ha lanciato l’ennesimo rapporto “Italiani nel mondo” 2017.  Più o meno i nostri connazionali sono cinque milioni, dichiarati all’ Aire(Iscrizione che si fa presso le sedi consolari per dichiarare la residenza oltreconfine). Cinque milioni divisi per i cinque continenti. in Europa sono, secondo le statistiche, i più numerosi, circa due milioni e settecentomila censiti ed iscritti. Moltissimi italiani all’estero sono impegnati in prima persona politicamente, per cui da moltissimi anni si formano e si eleggono i Comites(comitati italiani all’ estero) il Cgie(Consiglio degli  italiani all’ estero), Camere di Commercio, sindacati e patronati. Ovviamente uno dei Paesi dove c’è una percentuale altissima di italiani e discendenti con passaporto italico è senza dubbio la Germania. Lì opera Anna Mastrogiacomo, coordinatore europeo del Maie(Movimento Italiani all’ Estero). Il Maie nasce come movimento, si presenta alle elezioni e grazie al suo fondatore, Onorevole Ricardo Merlo, entra al Parlamento con due deputati ed un senatore. Anna Mastrogiacomo segue il Maie dalla nascita e ne scala tutti i gradini, si fa conoscere e stimare. Oggi, Anna è un punto di riferimento per gli italiani in Europa,  per coloro che viaggiano per turismo o con la speranza di trovare un lavoro.

Share

Leggi tutto...

Firmato accordo MAIE Aerolineas Argentinas

Share

On. Ricardo Merlo:" Più turismo di ritorno e valorizzazione della nostra comunità come mercato culturale e di consumo."Sen. Claudio Zin: "Vantaggi economici per gli italo sudamericani che volano a Roma. A breve accordo operativo"

stretta di manofirma accordo

Roma, 2 novembre 2017:- Il MAIE e Aerolineas Argentinas hanno firmato, mercoledì 1° novembre a Buenos Aires, un importante accordo commerciale che prevede tariffe agevolate per i cittadini con nazionalità italiana che risiedono in Sud America sui voli da e per Roma.  Tra i presenti all’evento:

 il Presidente di Aerolineas Argentinas Mario Dell’Acqua, il Direttore Commerciale di Aerolineas Diego García, il Gerente vendite AA, Juan García, il Presidente di FIAT Argentina Cristiano Rattazzi, il Presidente di Pirelli Argentina, nonché dell’ Ospedale Italiano, Franco Livini, il Presidente della Camera di Commercio Italiana, Giorgio Alliata (Techint Argentina), i Deputati del Parlasur, Osvaldo Mercuri e Daniel Ramundo (MAIE), I Viceconsoli d’Italia, Marisa Constantino e Leonardo Schifani, la Sen. Mirella Giai,  i Coordinatori MAIE, Aldo Lamorte (Uruguay), Mariano Gazzola (CGIE), Franco Tirelli (Pres. Comites Rosario), Dario Signorini (Pres. Comites Buenos Aires), Guillermo Rucci (CGIE),Gerardo Pinto (CGIE), Nicolás Rucci,(Pres.Comites La Plata), oltre ad altri dirigenti e autorità.

L’ Ambasciatrice d’Italia, Teresa Castaldo, che accompagnava a Rosario la Viceministro per il Turismo, Dorina Bianchi,  in visita istituzionale in Argentina, ha fatto giungere un caloroso messaggio di saluto e congratulazioni all’On. Merlo per la firma di questo accordo.

Share

Leggi tutto...

Claudio Zin (MAIE) interviene in aula sulla legge elettorale

Share

"Votiamo NO all’ emendamento PD/AP che permette candidature all’estero dei residenti in Italia e al ridicolo emendamento Fiano (PD). Chiaramente no alla fiducia a questo governo"

zin 3
Roma, 26 ottobre 2017:- L’on. Claudio Zin (MAIE Argentina) è intervenuto oggi nel dibattito in corso sul Rosatellum, con argomentazioni molto critiche,annunciando a nome del Movimento Associativo Italiani all’Estero il voto contrario alla fiducia:  “Sono convinto – ha detto - che sia assolutamente sbagliato  far approvare una legge elettorale a colpi di fiducia, ancor peggio se questo accade alla fine della legislatura. Il MAIE voterà contro la fiducia a questo governo perché fondamentalmente non se la merita!

Ricordo – ha sottolineato Zin - che la legge Tremaglia è nata per dare la possibilità agli italiani che vivono all’estero di partecipare alla politica italiana in Parlamento, eleggendo propri rappresentanti direttamente nella propria comunità di residenza.

Consentire ad un cittadino residente in Italia di candidarsi nella circoscrizione estero - e per di più senza reciprocità, non consentendo ad un residente all'estero di candidarsi in Italia – è un’ ulteriore restrizione alla rappresentanza in parlamento delle nostre comunità che avrebbero diritto ad averne molta di più.

Quindi con fermezza e determinazione il MAIE vota NO a questa fiducia e alle politiche di questo Governo!" ha concluso il sen. Claudio Zin.

Share

Leggi tutto...

CERCA NEL SITO

TRADUCI QUESTA PAGINA

 
Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
x

Login Form