Share

Per Giovanna Giordano, che era già stata in passato a Windsor in qualità coordinatrice dei Comites in Canada, è stata l’occasione per rinnovare i legami con questa comunità

di ItaliaChiamaItalia - venerdì 17 novembre 2017

Giovanna Giordano, coordinatrice MAIE in Canada, non smette di essere attiva sul territorio, vicina ai connazionali che più hanno bisogno, sempre pronta a dar una mano a chi soffre e a chi ha bisogno di assistenza. Del resto è proprio per questo che è così amata, per la sua disponibilità e la sua innata vocazione ad aiutare gli altri. Anche come presidente del Comites di Montreal Giovanna ha sempre dimostrato di avere una parola buona tutti, un gesto di conforto per chiunque avesse bisogno.

Lo scorso fine settimana Giovanna Giordano ha visitato la comunità italiana di Windsor. Due giorni intensi di incontri con i rappresentanti della comunità, tra cui il neo-coordinatore locale del MAIE, il dott. Roberto Michelutti.

A fare gli onori di casa il Sig. Luigi Tosti, esponente di spicco della comunità italo-canadese ed icona della comunità italiana di Windsor, tra l’altro direttore della stazione televisiva Panorama Italiano di COGECO.

Per Giovanna Giordano, che era già stata in passato a Windsor in qualità coordinatrice dei Comites in Canada, è stata l’occasione per rinnovare i legami con questa comunità.

Winsdsor è una ridente città dell’Ontario che sorge di fronte a Detroit a ridosso della frontiera con gli USA. Anche a Windsor, come nel resto del Canada, gli italiani si sono affermati in ogni settore della società ed hanno dato un contributo tangibile allo sviluppo economico della città. Basti pensare ai prestigiosi luoghi d’incontro della comunità italiana, come il “Ciociaro Club”, il “Giovanni Caboto Club”, il “Focolar Furlan”.

In ultimo, l’obelisco all’emigrante, che sarà inaugurato in primavera. Una Stele gigantesca, con l’orologio e una luce alla sommità, che sorge imponente in Via Italia, eretta da alcuni volontari, per ricordare il sacrificio e la solidarietà degli immigrati. “Sono tutte testimonianze tangibili – commenta Giovanna Giordano in conclusione – dell’impegno degli italiani di Windsor che con il loro lavoro fanno onore all’Italia e contribuiscono alla crescita del Canada”.

Share

CERCA NEL SITO

TRADUCI QUESTA PAGINA

 
Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
x

Login Form